Secondo Brian White, noto analista di Wall Street, Apple sta per diventare una multinazionale del valore di 1 trilione di dollari. Grazie ad iPhone 8.

Secondo Brian White, noto analista di Wall Street, Apple sta per diventare una multinazionale del valore di 1 trilione di dollari. Grazie ad iPhone 8.

Dopo il picco record toccato a maggio di 156,10 dollari ad azione, Apple ha perso circa il 9% del proprio valore azionario. Ma secondo White, si tratta di una frase transitoria: la mela, si legge in una recente nota agli investitori, resta “una delle società più sottostimate al mondo.”

Stanno per giungere grossi cambiamenti. E gran parte del merito sarà da attribuire alla prossima generazione di iPhone:

Nella nostra visione, la trimestrale di Apple sarà meno importante questa estate poiché gli investitori si focalizzeranno su iPhone 8 in autunno, oltreché sull’iniziativa di distribuzione del capitale azionario raccolto, sulla bassa valutazione e sulle innovazioni mostrate al WWDC. […] Riteniamo che il record negativo delle azioni raggiunto a maggio 2016 e il nuovo ciclo di iPhone porteranno Apple a toccare i 202$ ad azione nei prossimi 12 mesi.

E quanto questo accadrà, Apple diventerà ufficialmente una società con capitalizzazione di mercato di oltre 1 trilione di dollari contro gli attuali 737 miliardi. E visto che probabilmente non lo avete mai visto, ecco com’è fatto 1 trilione di dollari tutto intero: 1.000.000.000.000.

zimbabwe-trillion_3_crop.jpg

Articolo importato da melablog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui