La batteria dura troppo poco? Per fortuna, basta poco per tentare di comprendere l’origine del problema e arginarlo.

Aggiornamento del 15 giugno 2017

Purtroppo, un po’ sono i bug, un po’ le applicazioni, un po’ l’avanzare dell’età del vostro iPhone o iPad: fatto sta che, prima o poi, a tutti capita di sperimentare una durata della batteria inadeguata. Per fortuna, però, basta poco per tentare di comprendere l’origine del problema e arginarlo.

Se la batteria di iPhone o iPad fa le bizze, la primissima cosa che dovete fare è il cosiddetto troubleshooting, ovvero capire quale processo o app nello specifico ruba più energia. E potete farlo con gli strumenti integrati in iOS 9, iOS 10 e iOS 11: basta aprire Impostazioni > Batteria e scorrere l’elenco di Utilizzo Batteria.

Lì trovate le app utilizzate maggiormente nelle ultime 24 ore e negli ultimi 7 giorni; qualunque picco ingiustificato (tipo, Facebook consuma il 60% delle risorse, ma voi lo aprite 2 volte al giorno) è da considerarsi un problema. In quel caso, chiudete e riaprite l’app incriminata, e tenetela sott’occhio.

E se questo non basta, provate a riavviare l’iPhone; spesso è un’operazione banale ma risolutiva. Infine, nei casi più estremi, potreste trovare giovamento dal ripristino via iTunes con ripristino da backup. E in bocca al lupo.

Articolo importato da melablog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui