Ecco quali sono i tessuti da evitare durante l’estate.

L’estate sta per arrivare, ed in vista delle giornate afose è giunto il momento di scegliere con attenzione gli abiti che indosseremo.

Pantaloni Indossando abiti realizzati con tessuti poco adatti a questa stagione infatti, rischieremmo di non far respirare la pelle

Calze E rischieremmo quindi di sudare per tutta la giornata.

Estate abbigliamento Per evitare di correre questo rischio, scoprite insieme a noi quali sono i tessuti che non dovreste indossare in estate!

Benessere – L’estate sta per arrivare, ed in vista delle lunghe giornate afose è giunto il momento di scegliere con attenzione gli abiti che indosseremo. Le esigenze della moda potrebbero infatti spingerci ad indossare abiti realizzati con tessuti poco adatti a questa stagione, ma così facendo rischieremmo di non far respirare la pelle, e di sudare per tutta la giornata. Per evitare di correre questo rischio, ecco dunque una lista di tessuti che non dovreste indossare in estate:

  • Pelle: non è traspirante e quindi non fa respirare la pelle. Finireste per avere caldo e per sudare moltissimo
  • Poliestere : anche con questo tessuto comincereste a sudare, e potreste sviluppare infezioni ed eruzioni cutanee
  • Raso: è molto scomodo durante l’estate, è pesante e non è traspirante
  • Seta: non assorbe completamente il sudore, e tende a macchiarsi proprio a causa di quest’ultimo
  • Nylon: si tratta di un tessuto sintetico che deve essere evitato durante l’estate. Viene usato per fare calze e abbigliamento per palestra, e tende ad intrappolare il calore facendoci sentire più caldo. Inoltre, a causa di questo tessuto la pelle tenderà a irritarsi.

via | HealthSite

Articolo importato da benessereblog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui