Con l’arrivo dei primi caldi è più frequente avvertire spossatezza e cali di pressione.

Con l’arrivo dei primi caldi è più frequente avvertire spossatezza e cali di pressione. L’abbassamento improvviso della pressione sanguigna si manifesta con svenimenti, capogiri, nausea, vertigini, palpitazioni.

Ecco 3 rimedi per combattere i cali di pressione

  • Acqua e sale – basta sciogliere un pizzico di sale in un bicchiere d’acqua in quanto il sale alza la pressione.
  • Acqua e zenzero – lo zenzero  aiuta a regolare la pressione sanguigna grazie ai suoi composti, oltre ad essere un ottimo antinfiammatorio naturale. Per i cali di pressione basta sciogliere 1/2 cucchiaino di zenzero in acqua bollente.
  • Cioccolata calda o caffè – una tazza di cioccolata o di caffè alzano la pressione del sangue, anche se in modo temporaneo, grazie alla caffeina contenuta. In caso di frequenti cali di pressione basta abbinare la tazzina di caffè ai pasti.

Articolo importato da benessereblog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui