Celebrity Masterchef 2 torna su Sky. I vip si metterano dietro ai fornelli nel 2018, anche se in realtà le registrazioni del celebre talent culinario prodotto da Endemol Shine Italy sono già in corso. In questa seconda edizione sono tanti i nomi dei famosi che hanno accettato di mettersi in gioco, personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo, del giornalismo e non solo: è stato ufficializzato il cast ufficiale.

Il cast ufficiale di ‘Celebrity Masterchef 2’

A Celebrity Masterchef 2 il cast sarà ricco e variegato. Tra le donne, la sceneggiatrice e giornalista Barbara Alberti, l’attrice Serena Autieri, la showgirl spagnola Laura Barriales, la mitica Orietta Berti, la campionessa Margherita Granbassi e la cantante Anna Tatangelo. Tanti sportivi tra gli uomini: l’ex calciatore Lorenzo Amoruso, il campione di rugby Andrea Lo Cicero, il giornalista di Sky Sport Valerio “Fayna” Spinella, il celebre arbitro Daniele Tombolini, l’attore Davide Devenuto e l’astronauta Umberto Guidoni.

Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo confermati nel ruolo di giudici del cooking show

In molti avevano anticipato la presenza di Anna Tatangelo, ora confermata nel cast ufficiale di Celebrity Masterchef 2, che tornerà a marzo su Sky Uno con i suoi 12 personaggi vip. Come giudici incontestabili confermati i famosissimi Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Bruno Barbieri.

Da non perdere:

Per saperne di più:

Attenzione! Commentare su Gossip.it ? ancora pi? facile! Potrai farlo attraverso il sistema Disqus. Per poter lasciare un commento è necessario fare login. Potrai registrarti scegliendo un username e lasciando un indirizzo mail valido (sarà necessario farlo una sola volta e l’indirizzo email non sarà visibile on line agli altri utenti). Potrai loggarti anche attraverso il tuo profilo Facebook, Twitter o Google.
Ricorda che se non confermerai il tuo indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by Disqus.

Articolo importato da gossipnews.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui