Da poco Amazon ha concesso ai suoi utenti la possibilità di ricaricare il proprio account per tenere lì conservati i soldi. In questo modo quando si andrà a pagare un ordine si potrà utilizzare il credito Amazon a disposizione invece delle normali carte di credito.

In questo articolo vi mostreremo come ricaricare un account Amazon, una procedura molto semplice da seguire.

Ricaricare account Amazon: procedura

La procedura si poteva già fare precedentemente semplicemente inviando un buono a sé stessi. Ora è stata aggiunta la funzione specifica, ma è la stessa cosa. Infatti la ricarica al proprio account Amazon verrà visualizzata come un buono regalo.

La prima cosa da fare per ricaricare il proprio account è andare sulla homepage di Amazon ed effettuare l’accesso con la propria e-mail e la password.

Una volta entrati cliccate su “Il mio account” e poi sulla voce “Buoni Regalo“. Nella schermata che si apre cliccate sul tasto arancione “Ricarica il tuo account” e scegliete l’importo da ricaricare (potete anche inserirlo voi manualmente).

Successivamente premete su “Continua“, scegliete il metodo di pagamento con cui ricaricare l’account e cliccate nuovamente su “Continua“. Confermate l’ordine e attendete la mail di conferma. Se la procedura andrà a buon fine vederete il vostro saldo disponibile incrementarsi in circa 5 minuti. La validità del buono è, invece, di 10 anni.

In questo modo potrete ordinare tutto ciò che volete senza diffondere i vostri dati di pagamento con i venditori esterni, ma solo con Amazon.

Ricarica automatica

Se non volete mai rimanere senza soldi sul vostro account potete abilitare la ricarica automatica, che procederà ad aggiungere una certa cifra al vostro account automaticamente.

In questo caso nella pagina “Buoni regalo” dovrete cliccare il link “Configura ricarica automatica” sulla destra. Li dovrete inserire l’importo da ricaricare e la frequenza, o scegliere se ricaricarlo al scendere di una certa soglia. Basterà poi selezionare il metodo di pagamento e confermare il tutto.

Utilizzare questa tecnica per pagare con due carte diverse

Se volete effettuare un ordine ma non avete abbastanza soldi sulla carta, potete utilizzare questo metodo per dividere la spesa su due conti.

Ricaricate il vostro account della somma presente su una delle due carte da utilizzare, inserite l’oggetto da acquistare nel carrello e procedete all’ordine. In fase di pagamento selezionate la seconda carta e il buono regalo aggiunto in precedenza.

Con questo piccolo trucchetto potrete pagare un ordine dividendo i pagamenti su due diverse carte.

Articolo importato da chimerarevo.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui