Il crossfit è un tipo di allenamento abbastanza impegnativo e che pertanto richiede un’alimentazione pre e post sessione adeguata.

Il crossfit è un tipo di allenamento abbastanza impegnativo e che pertanto richiede un’alimentazione pre e post sessione adeguata. A seconda dell’intensità della sessione si aumenta o si diminuisce la quota di carboidrati che comunque non vanno eliminati in quanto è necessario, soprattutto dopo l’allenamento, ripristinare le scorte di glicogeno.

Subito prima di allenarsi è meglio non appesantire l’organismo e quindi un pasto liquido a base di proteine sarebbe la soluzione migliore. Per esempio si può preparare in uno shake un mix a base di caffè forte, 1 cucchiaio di proteine in polvere, 1 cucchiaio di olio di cocco, 800 mcg di tirosina in polvere.

24 ore prima di allenarsi è meglio consumare una buona scorta di carboidrati integrali per favorire un buon sonno e delle buone performance sportive.

Dopo la sessione cosa mangiare dipende molto dall’intensità dello sforzo sostenuto. Un allenamento molto intenso quindi richiederà il consumo di una buona scorta di carboidrati. In questo caso yogurt greco e muesli per esempio oppure uova e pane integrale. Negli altri casi meglio mantenere basso il consumo di carboidrati e puntare su un frullato proteico, su un pasto a prevalenza di proteine e grassi come salmone e avocado oppure una frittata o yogurt greco, frutta e noci.

Articolo importato da benessereblog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui