Fabrizio Frizzi risponde a Selvaggia Lucarelli. La blogger nel 2011 su Il Fatto Quotidiano del conduttore, all’epoca impegnato con Miss Italia, scriveva: “Per carità, a guardarlo con quegli occhi perennemente stropicciati di quello che si alza tre volte a notte per la prostata, si è colti da una tristezza siderale”. Di recente, però, intervistata da Diva e Donna, ha dichiarato: “Con Fabrizio Frizzi ho sbagliato. La battuta sulla prostata potevo risparmiarmela. Mi ha scritto una mail così addolorata”.

Fabrizio Frizzi risponde sul social a Selvaggia Lucarelli 

Fabrizio Frizzi risponde così: “Sono lieto oggi di poter ringraziare Selvaggia Lucarelli per le scuse che mi ha rivolto dalle parole di un’ intervista che ha rilasciato a Diva e Donna. Anche se, per non uscire dal ruolo di sarcastica a tutti i costi, mi ha fatto passare per un poveraccio che di fronte a una sua battuta eccessivamente paradossale è andato brutalmente al tappeto”. “Nel mio caso gli occhi erano stanchi perché mi avevano affidato il concorso solo 30 giorni prima della messa in onda e dovetti fare un forcing pazzesco per portare a casa la pagnotta – aggiunge il conduttore –  e quando si lavora tanto e si dorme poco gli occhi ne risentono… certo, una versione troppo semplice per chi deve essere ironico a tutti i costi. Ma questa sua recente citazione ha consentito ad alcuni pseudo-giornali di ricamarci sopra… come se avessi avuto ai tempi chissà quali problemi!”.

Il post scritto da Fabrizio Frizzi per rispondere a Selvaggia Lucarelli 

“Premesso che comunque siamo nel campo della salute, protetto dalle regole della privacy, per cui chiederò al mio avvocato se esistono gli estremi per divertirci un po’… ma mi chiedo come facciano a prendere un pretesto inesistente per formulare un titolo drammatico e che non ha alcuna attinenza coi fatti. Mah!!!”, scrive ancora Fabrizio Frizzi.

Da non perdere:

Per saperne di più:

Attenzione! Commentare su Gossip.it ? ancora pi? facile! Potrai farlo attraverso il sistema Disqus. Per poter lasciare un commento è necessario fare login. Potrai registrarti scegliendo un username e lasciando un indirizzo mail valido (sarà necessario farlo una sola volta e l’indirizzo email non sarà visibile on line agli altri utenti). Potrai loggarti anche attraverso il tuo profilo Facebook, Twitter o Google.
Ricorda che se non confermerai il tuo indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by Disqus.

Articolo importato da gossipnews.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui