Durante la menopausa, molte donne soffrono di alcuni problemi di memoria. Ecco come fare a prevenire il disturbo.

Durante la menopausa, le donne sperimentano spesso sintomi come vampate di calore, sudorazioni notturne, cambiamenti di umore e molti altri disturbi che possono influenzare in modo negativo la qualità della vita. Come se non bastasse, durante questo periodo le donne possono sperimentare anche alcuni problemi di memoria.

Ma come fare a ridurre tale rischio? Ecco alcuni consigli utili per voi:

  • Proteggere la salute del cuore: malattie cardiovascolari, ipertensione e diabete sono collegati a un più alto rischio di declino mentale nelle donne in postmenopausa. Per mantenere la mente acuta, tenete sotto controllo problemi come ipertensione, diabete, colesterolo alto e abitudini nocive come il fumo di sigaretta.
  • Andare a correre: fare sport è associato a una minore incidenza di declino cognitivo nelle donne in postmenopausa.
  • Dormire bene: non dormire bene o abbastanza aumenta i livelli di stress e danneggia le funzioni cognitive. La cosa migliore è quella di dormire sette o otto ore a notte, anche nel weekend.
  • Avere un buon rapporto con il proprio dottore, in modo che possiate spiegare quali sono i sintomi che vi disturbano e trattarli nel miglior modo possibile.

via | Prevention

Articolo importato da benessereblog.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui