Utilizzando gli add-on Kodi per guardare film, serie TV e quant’altro avrete sicuramente notato che, in alcuni frangenti, lo streaming Kodi presenta dei problemi, carica in continuazione (buffering) e si blocca spesso. Per fortuna possiamo (tentare di) migliorare la situazione utilizzando qualche add-on pensato per migliorare lo streaming dei contenuti su Kodi.

NOTA: i trucchi per il buffering presentati in questa guida non sono una scienza esatta! Su alcune linee, in alcuni orari della giornata e su alcune configurazioni potrebbero non sortire alcun effetto. Inoltre sono del tutto inutili se utilizzate liste IPTV condivise, quelle sono instabili per natura.

Migliorare lo streaming Kodi

Per ottimizzare lo streaming Kodi ed evitare troppi buffering possiamo installare Easy Advanced Settings e inserire una serie di impostazioni. Ecco in pochi semplici passi come fare:

  • Potete scaricare Easy Advanced settings da questa pagina (dopo la moria dei repository internazionali questa è l’unica fonte). Una volta scaricato il pacchetto zip di questo utile add-on piazzatelo in un cartella nota.
  • Avviate Kodi, ed installate l’add-on con la solita procedura (se non la ricordate niente paura abbiamo fatto una rapida guida).
  • A installazione conclusa avviate l’add-on e cliccate su Edit Settings per aprire il menu delle impostazioni avanzate di buffering.
  • Nella lista di voci presenti selezioniate Network Settings. Ora è arrivato il momento di entrare nella voce Network.

Nella finestra troverete vari parametri da configurare.

Cliccate su ogni singola voce per inserire un valore numerico. Ecco le configurazioni che si sono rivelate più efficaci:

  • curlclienttimeout inseriamo il valore 20
  • curllowsspeedtime inseriamo il valore 20
  • buffermode inseriamo il valore 2
  • readbufferfactor inseriamo il valore 5

Lasciate invariate le altre voci. Di seguito un’immagine delle impostazioni consigliate.

Per rendere effettive le modifiche torniamo indietro nella prima schermata di Easy Advanced Settings selezionando la voce Write XML File.

Riavviate infine Kodi per rendere effettive le modifiche e provate ad avviare uno degli add-on per vedere film e serie Tv che presentava il problema del buffering.

Se quei valori non risolvono potete tornare nel menù Network e provare anche questi:

  • Nella voce cachemembuffersize, eliminate la scritta DISABLED ed inserite il valore 419430400 e cliccate su Fatto
  • In buffermode, inserite il valore 1
  • In readbufferfactor inserire il valore 4.0

Per rendere effettive le modifiche dovete di nuovo tornare indietro alla prima schermata e selezionare la voce Write XML File.

Attenzione questi valori non sono inseriti di default su Kodi perchè non adatti all’uso su memorie flash si consiglia quindi di lasciare le opzioni di default sui Tv-box.

Abbiamo approfondito quali sono gli add-on migliori per telefilm e film:

Questi add-on sono utilissimi sui tv-box Android e non. Se non ne avete ancora uno consultate la nostra guida per trovare quello migliore per voi.

La nostra guida su come migliorare lo streaming di Kodi è finita, se avete altri suggerimenti vi invitiamo a lasciarci un commento. Altri post sull’argomento streaming sono in arrivo per non perdervene nessuno seguiteci anche tramite i nostri canali social Facebook e Twitter.

Articolo importato da chimerarevo.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui