Miranda Kerr, 34 anni, ha sposato il milionario fondatore di Snapchat Evan Spiegel lo scorso maggio ma solo ora l’ex di Orlando Bloom ha reso pubbliche le foto del matrimonio.

Miranda Kerr nel giorno del sì con Evan Spiegel (Foto: Patrick Demarchelier/Vogue)

Per il giorno più bello Miranda Kerr ha indossato un abito bianco con velo realizzato appositamente per lei da Maria Grazia Chiuri, direttore artistico di Dior.
Gli scatti sono stati pubblicati su Vogue U.S. e mostrano la modella bellissima e innamorata nel giorno del suo matrimonio. L’Angelo di Victoria’s Secret e la dolce metà si sono scambiati la promessa d’amore eterno durante una cerimonia molto intima: erano presenti solo 45 invitati.

Miranda Kerr insieme allo sposo, fondatore di Snapchat (Foto: Patrick Demarchelier/Vogue)

Miranda ha rivelato che per il vestito da sposa si è ispirata all’abito indossato da Grace Kelly durante le nozze con il Principe Ranieri di Monaco: “Mi sono divertita molto con la moda, sono stata selvaggia, libera, bohémien. Ma in questo periodo della mia vita – ha spiegato la Kerril mio stile è più rivolto al passato. Le mie più grandi fonti di ispirazione sono sempre state Grace, Audrey Hepburn e mia nonna che a 80 anni è sempre chic senza alcuno sforzo. Bastano un bel pantalone, una camicia bianca, una sciarpa e un po’ di tacco”.

La modella con Maria Grazia Chiuri, direttore artistico di Dior (Foto: Patrick Demarchelier/Vogue)

Per il matrimonio hanno indossato abiti firmati Dior anche lo sposo e il figlio di Miranda, il piccolo Flynn, avuto da Orlando Bloom. Il bimbo ha portato le fedi alla mamma e ha anche aperto con lei le danze durante il party organizzato dopo il sì.

Da non perdere:

Per saperne di più:

Attenzione! Commentare su Gossip.it ? ancora pi? facile! Potrai farlo attraverso il sistema Disqus. Per poter lasciare un commento è necessario fare login. Potrai registrarti scegliendo un username e lasciando un indirizzo mail valido (sarà necessario farlo una sola volta e l’indirizzo email non sarà visibile on line agli altri utenti). Potrai loggarti anche attraverso il tuo profilo Facebook, Twitter o Google.
Ricorda che se non confermerai il tuo indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Abilita il javascript per visualizzare i commenti. Powered by Disqus.

Articolo importato da gossipnews.it

Puoi legge l'articolo dal sito di provenienza qui